7 maggio 2010

Fuoco greco


C'è un poeta, Seferis, che ha scritto: abbiamo passato tremila anni tra marmi, templi, tra filosofia e tragedia, tra le glorie del passato e c'è un popolo che muore.

2 commenti:

Walter ha detto...

Tranquilla.
Con calma ci arriviamo anche Noi.
(Il mio non è auspicio, è puro timore: direi quasi terrore).
Daniele (Macca)

bianca ha detto...

E no, dopo la Grecia tocca prima alla Spagna e poi al Portogallo, eh... Con calma, hai detto bene. :(